Amianto, così stiamo liberando Broni

Amianto, così stiamo liberando Broni

 

       

Situazione di aree interne ai capannoni prima e dopo la bonifica

 

A tutto il 2017 dopo 6 mesi di lavori, sono state bonificate circa 15.000 mq di aree interne al capannone B, pari al 30% delle superfici oggetto dell’intervento. Sono stati rimossi circa 100 m di fognature del piazzale esterno. E’ stato demolito un fabbricato denominato Casa del Custode, creando un confinamento statico – dinamico per impedire la dispersione di fibre in ambiente esterno. Sono stati lavati e smaltiti oltre 300 manufatti presenti sul piazzale. Sono stati smaltiti in idonei impianti circa 900 tonnellate di rifiuti. Proseguono i monitoraggi ambientali giornalieri interni al sito e quelli settimanali esterni, al 31/12 sono stati eseguiti 280 analisi per valutare la presenza in aria di fibre di amianto, e tutti i dati non evidenziano superamenti dei limiti di legge.